Histoires de sexe à l'école Histoires de sexe en français Histoires de sexe viol

ALEXIA – STORIE DI UNA GRANDE BOCCHINARA di Avelli

ALEXIA – STORIE DI UNA GRANDE BOCCHINARA di Avelli



A scrive:
te a che età la prima sega?
alexia scrive:
io?
A scrive:
si
alexia scrive:
16anni
A scrive:
che bello. sn curioso, raccontami
alexia scrive:
oddio nemmeno ricordo tnt..
A scrive:
ma come appena 3 anni fa
A scrive:
fattelo venire in mente. mi piacerebbe ascpltare questo racconto
alexia scrive:
ricordo di sentirmi mlt impacciata..ma provai cmq
A scrive:
ehy, e questo è il racconto?
nn mi dici nulla…. !?!?! circostanze e tt il resto
alexia scrive:
ti ho dtt ricordo poko
alexia scrive:
stavamo in makkina in campagnia..lui aveva da poko la patente..
A scrive:
allora, continua
alexia scrive:
tra un bacio e l’altro
alexia scrive:
lui si sbottono i jeans e lo cacciò da fuori e gli avvicinò la mia mano
A scrive:
si
alexia scrive:
e così iniziai a fargli una sega
A scrive:
ti venne spontanea o ti guidò lui?
alexia scrive:
lui lasciò fare a me
alexiascrive:
avvicinò sl la mia mano..poi faci tt da sl
A scrive:
e te la cavasti? lo segasti bene? gli piaceva mentre lo facevi? dove venne?
alexia scrive:
si gli piaceva..venne cosi
A scrive:
te in genere come seghi: tt la mano oppure pollice, indice e medio messi sotto la cappella?
alexia scrive:
qll vlt tt la mano..
alexia scrive:
adesso ad assere sincera cambio spesso..dipende da cm mi trovo più comoda..
A scrive:
cioè? spiega
alexia scrive:
dipende dalla posizione..il luogo..
alexia scrive:
l’ho ftt ank con i piedi
A scrive:
diciamo in auto
alexia scrive:
ma ank sl con le dita..
A scrive:
ti piace farti venire in mano?
alexia scrive:
si
alexia scrive:
ank se preferisco sul seno
A scrive:
beh, li immagino x la sborra calda. vero?
alexia scrive:
si
A scrive:
e il primo pompino a che età lo hai fatto?
alexia scrive:
l’anno scorso
A scrive:
con l’ex?
alexia scrive:
si
A scrive:
il posto più strano dove lo fai fatto?
alexia scrive:
nn ci sn mlt posti strani xk se desideravamo entrambi
alexia scrive:
te ne posso dire qualcuno..
A scrive:
certo
alexia scrive:
il più strano forse è in montagna vinino ad un albero..a poki metri di distanza da una trentina di ragazzi
A scrive:
stavate in piedi allora?
alexia scrive:
si
A scrive:
racconta dai, mi paice sto fatto
alexia scrive:
ma parli sl di pompino?
A scrive:
racconta questo dai, poi del pompino dopo
alexia scrive:
vuoi sapere di tt qll k abbiamo ftt quel gg
A scrive:
si
alexia scrive:
allora era il 15 di agosto quindi mlt alcool..eravamo entrambi brilli e avevamo entrambi una voglia da matti
così dp diverse ore nn abbiamo più resistito
e ci siamo appartati dietro un albero un pò distante,
iniziammo a baciarci..e a toccarci entrambi da sopra e vestiti
poi passammo da sotto i vestiti,
dp glielo presi in bocca
A scrive:
lui alzato e tu chinata?
alexia scrive:
si
A scrive:
continua
alexia scrive:
poi continuai a segare e lui a toccare me x poko,
xk poi mi prese in braccio, mi mise con la skiena poggiata a l’albero
e venne dentro di me
A scrive:
senza preservativo?
alexia scrive:
senza..
asp ho sbagliato a dire,
entrò dentro di me..ma venne fuori
A scrive:
ah ecco. ma nessuno vi vide?
alexia scrive:
boh credo di no,
poi se ci hanno beccato nn so,
io credo di no
A scrive:
e il luogo più particolarte dove hai fatto il pompino?
alexia scrive:
bè credo qll
A scrive:
ah, quindi tt messo insieme
alexia scrive:
si
A scrive:
te ti depili?
alexia scrive:
si
A scrive:
come mi piacerebbe vedertela……………………………………………………..